Controllo delle piene con I tiranti GEWI®Plus: barriera per il legname flottante vicino a Brunico

La città di Brunico nel Sud del Tirolo, è situata nella valle del fiume Rienza . Al fine di proteggere la città dai legnami e detriti durante le piene, la Provincia Autonoma di Bolzano ha deciso di costruire una nuova barriera a cavi nella gola della Rienza a est di Brunico per contenere i tronchi flottanti.

Per la barriera alta 7 metri , sono stati posati nove cavi lunghi 50 ml attraverso il letto del fiume Rienza . I due muri di sostegno a lato del fiume a cui sono stati fissati i cavi, sono ancorati in roccia da barre permanenti . A questo scopo DYWIT ha fornito 36 tiranti da 25 ml di lunghezza, con barre diametro 75 mm a doppia protezione GEWI®Plus ST 670/800.

Per prima cosa il subappaltatore Klapfer Bau ha fatto i fori per i tiranti su entrambi gli argini del fiume . Successivamente sono stati montati i distanziatori nella parte di bulbo e poi i tiranti preiniettati in stabilimento sono stati infilati nei fori. Questa fase è stata seguita dall’iniezione primaria di boiacca cementizia, partendo da fondo foro a risalire. Come ultima fase Klapfer Bau ha svolto la post-iniezione dopo poche ore dall’iniezione primaria in modo da garantire una elevata resistenza di ancoraggio. Dopo il montaggio delle testate, i tiranti GEWI®Plus sono stati tensionati a 2000 KN. Al fine di garantire una protezione dalla corrosione di lunga durata le testate sono state protette da calotte.